AVVISO: calendario selezioni servizio civile universale

Pubblicati i calendari per le selezioni in merito al Bando Servizio Civile Universale con scadenza 17 febbraio 2021.

ATTENZIONE: si ricorda che coloro che non si presenteranno al colloquio nel giorno e nell’ora indicati nel calendario, senza giustificato motivo, saranno automaticamente esclusi dalla selezione.

MISURE ORGANIZZATIVE ED IGIENICO – SANITARIE PER I COLLOQUI IN PRESENZA

I candidati sono tenuti a presentarsi, nei giorni e negli orari indicati nel calendario, muniti, pena esclusione dalla procedura di selezione, di:

  1. Un valido documento di riconoscimento
  2. Un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove;
  3. Autodichiarazione Covid – 19 (vedi in basso, punti 2 e 3)
  4. Una penna 

I candidati sono tenuti, inoltre, pena esclusione dalla procedura di selezione, a:

  1. presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
  2. non presentarsi presso la sede di svolgimento dei colloqui se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:
    • temperatura superiore a 37,5°C e brividi
    • tosse di recente comparsa
    • difficoltà respiratoria
    • perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia)
    • mal di gola
  3. non presentarsi presso la sede di svolgimento dei colloqui se sottoposti alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19;
  4. indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso alla sede di svolgimento dei colloqui sino all’uscita, la mascherina di protezione delle vie respiratorie che il candidato dovrà procurarsi autonomamente.

Gli obblighi di cui ai numeri 2 e 3 sono oggetto di un’apposita autodichiarazione che il candidato deve produrre, ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000, sotto la propria responsabilità e consapevole di quanto disposto dall’art. 76 dello stesso DPR e delle conseguenze di natura penale in caso di dichiarazioni mendaci, e deve consegnare al personale addetto alla sua identificazione.

(Clicca qui per scaricare il modello di autodichiarazione)

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre l’autodichiarazione, sarà inibito l’ingresso del candidato nell’area di svolgimento della prova orale.

In ogni caso, qualora un candidato, al momento dell’ingresso nell’area adibita a colloquio presenti, alla misurazione da parte del personale addetto (da effettuare con termometro manuale che permetta la misurazione automatica), una temperatura superiore ai 37,5°C o altra sintomatologia riconducibile al Covid-19, deve essere invitato a ritornare al proprio domicilio.

I candidati devono avere cura di rispettare la scansione oraria predefinita, quale strumento organizzativo utile a prevenire ogni possibilità di assembramento. Il candidato potrà trattenersi presso la sede per il tempo utile ad assistere eventualmente ad altri colloqui, nei limiti stabiliti dall’ente volti ad assicurare il rispetto delle norme di prevenzione.

I candidati sono tenuti a monitorare quotidianamente il sito www.consorzioproodos.it e www.ifocs.it fino al giorno precedente l’appuntamento per verificare eventuali variazioni derivanti dall’andamento dell’emergenza sanitaria in costante evoluzione.

Per eventuali comunicazioni e chiarimenti scrivere a serviziocivile@consorzioproodos.it

LA PRESENTE PUBBLICAZIONE EQUIVALE A NOTIFICA AGGIUNTIVA ED INFORMATIVA NEI CONFRONTI DEI CANDIDATI. LA NOTIFICA UFFICIALE, A TUTTI GLI EFFETTI, E’ VISIONABILE SUL SITO WWW.CONSORZIOPRODOS.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.